Le modifiche al bilancio impattano sullo studio degli indici

di Enrico Ferra, Riccardo Righi

07/10/2017

Lo studio degli indici rappresenta uno dei metodi più utilizzati in dottrina per l’analisi del
bilancio di esercizio. Analisi che, alla luce delle modifiche apportate dal D.Lgs. 139/2015,
richiede oggi un riesame degli schemi di conto economico e stato patrimoniale, in alcuni casi
anche dei precedenti esercizi, allo scopo di rendere omogeneo il periodo di riferimento: ci si
riferisce, in particolare, all’eliminazione dell’area straordinaria, alla rilevazione delle
componenti positive e negative degli strumenti finanziari derivati e all’eliminazione dall’attivo
patrimoniale dei costi di ricerca e pubblicità non più capitalizzabili.”

Scarica il file pdf dell’articolo

Continua su Euroconference News


CIRCOLARI

Scopri di più

PUBBLICAZIONI

Scopri di più