Eliminazione dell’area straordinaria con effetti anche sulle comodo

di Enrico Ferra

20/07/2017

Nella circolare n. 14/2017 Assonime dedica un’ampia parte della trattazione all’esame
dell’impatto dei nuovi principi contabili nazionali sia sulle imposte sui redditi che sull’Irap.
Al riguardo, merita un particolare richiamo l’eliminazione dell’area straordinaria dallo schema
di conto economico civilistico, per effetto della quale i componenti che prima confluivano
nelle voci E20 e E21, a decorrere dal 2016, devono trovare una nuova collocazione nelle aree
della gestione operativa o finanziaria in ragione della loro natura.”

Scarica il file pdf dell’articolo

Continua su Euroconference News


CIRCOLARI

Scopri di più

PUBBLICAZIONI

Scopri di più